Dimagrire i fianchi

L'argomento fianchi è molto legato alla pancia, infatti una formula magica per dimagrire i fianchi non c'è, tutto quello detto in questo sito va benissimo anche per i fianchi anche perché la procedura dimagrire è la stessa per tutte le parti del corpo, se proprio dobbiamo vedere le differenze possiamo fare sport ed esercizi in maniera leggermente differente per lavorare sui fianchi, nulla più.

Se poi vogliamo dimagrire sia pancia che fianchi non ci resta che seguire il piano per dimagrire la pancia ed seguire anche gli esercizi per i fianchi. Quindi per riassumere se volessimo dimagrire i fianchi dovremmo:

In questa sezione ci soffermeremo sull'ultimo punto perché gli altri sono ampiamente descritti nelle sezioni precedenti. Come fare esercizi per i fianchi inseriti in un contesto di dimagrimento dei fianchi stessi? Innanzitutto camminiamo molto di più degli altri sport, non facciamo salite e lavoriamo molto sull'attività di snellimento del corpo, spesso abbiamo già eliminato la pancia ma sul fianco abbiamo ancora del residuo, non pensiamo che, rafforzando i muscoli del fianco e delle gambe, facciamo sparire il grasso, vale lo stesso discorso della pancia.

Esercizio 1. torsioni per tonificare

ginnastica per dimagrire i fianchi

Effettuiamo delle torsioni in piedi con le gambe leggermente divaricate mantenendo la testa diritta come se stessimo fissando punto, una variante è quella di far ruotare la testa come il corpo, possiamo anche metterci un bastone sulle spalle, in questo modo tonifichiamo gli addominali laterali ed i fianchi.

Esercizio 2 allungamento fianchi

ginnastica per dimagrire i fianchi

Partendo dalla stessa posizione di prima pieghiamo il busto portando il gomito verso il basso laterale rimanendo in asse, in questo modo stiriamo il fianco opposto permettendo l'allungamento di tutti i muscoli del fianco, i tessuti di allungano e si ammorbidiscono facilitando poi il drenaggio.

Esercizio 3 rassodare i fianchi

esercizi addominali alti

Nella posizione in figura rassodiamo i fianchi alzando la gamba per più volte come le serie degli addominali. Chiaramente per chi ha i fianchi larghi è sconsigliato tonificare il muscolo ma bisognerebbe insistere nello snellire la struttura.

Quando si decide di dimagrire i fianchi si deve tener conto di un fattore importante, dobbiamo essere obiettivi con noi stessi, se siamo già magri ed abbiamo i fianchi larghi per costituzione non riusciremo a snellire i fianchi, accettare le caratteristiche del proprio corpo da subito ci consente di capire quale sia il nostro limite, quale sia l'obiettivo da raggiungere, spesso ci si pone obiettivi irrealizzabili che vanno al di là della nostra struttura fisica.

Infine, prima di iniziare con gli esercizi sui fianchi bisogna dimagrire seguendo i punti specificati con una particolare attenzione alla camminata che deve essere veloce, agile in maniera tale da favorire al massimo il drenaggio dai fianchi e il dimagrimento di quest'ultimi.


Fase 1 : Prima Settimana

Fase 2 : 2-4 settimane

Fase 3 : 4-.... settimane

La pancia in varie età

Argomenti Correlati

Articoli